” La sicurezza è per lo più una superstizione. Non esiste in natura. Evitare il pericolo, nel lungo termine, è meno sicuro rispetto all’esporsi senza riserve.
La vita è un’audace avventura oppure non è niente. Mantenersi aperti al cambiamento e comportarsi come uno spirito libero di fronte al destino è sintomo di forza invincibile.”
Helen Keller: sordo-cieca dall’età di 19 mesi, è stata scrittrice, attivista e insegnante. Prima persona sordo-cieca ad essersi laureata in un college.

 

EnricoOggi ti voglio presentare Enrico, un ragazzo che prima di frequentare il Corso “Come crearsi un lavoro da 0” aveva già un lavoro e uno stipendio ‘sicuro’.

Un Perito elettrotecnico ben pagato che si licenzia 6 mesi dopo aver frequentato il Corso, per staccarsi da tutto e reinventarsi.

Per quale motivo?

Ci sono Valori non materiali che spingono le persone a fare delle scelte.

Enrico ci spiega i suoi:

Mi sentivo soffocare da un modo di lavorare che non mi apparteneva.. un senso di frustrazione che neanche i soldi riuscivano a colmare.

La cosa più evidente che mi ha fatto capire che era arrivato il momento di cambiare era qualcosa di molto semplice che notavo in ogni mia giornata di lavoro: il tempo non passava mai!

Il contratto a tempo indeterminato e il buon stipendio che avevo raggiunto non contribuivano a farmi sentire realizzato, ma anzi sempre più ingabbiato in una situazione che non sentivo mia e che in realtà non volevo.

Ma ben più pesante è stato quando ho iniziato a farmi domande su quello che facevo (o meglio che mi facevano fare), infatti l’azienda per cui lavoravo realizzava tra i più grandi capannoni al mondo per l’allevamento intensivo di galline per la produzione di uova.

Ho avuto modo di sperimentare come l’uomo si piega a fare qualsiasi cosa pur di generare profitto ed ero finito anch’io in questo “vortice”, ma sempre più spesso una voce interiore si insinuava dicendo: non voglio più essere artefice di questa cosa disumana.

Per questa presa di coscienza devo ringraziare soprattutto Marta, la mia compagna, che mi ha trasmesso dei Valori molto importanti di etica e rispetto, prima di tutto verso me stesso e di conseguenza anche verso tutti gli altri, animali compresi.

Tutto questo ha contribuito a “risvegliarmi” dal torpore in cui mi trovavo.

Insomma avevo capito che ero arrivato al limite della strada che avevo percorso fino a quel momento, ma non avevo idea di come muovermi per sbloccarmi da quella situazione.

Quando sono arrivato al Corso di Corrado hanno iniziato ad accendersi tante lampadine nella mia testa.

Il mio entusiasmo (a distanza di 2 anni me lo ricordo ancora bene), è salito alle stelle.

Ho iniziato a vedere delle prospettive diverse per la mia vita, che fino a quel momento erano solo: sveglia alle 6 in punto, 10 ore di lavoro, cena e a letto… per altri 40 anni circa…

Grazie ai tanti spunti del Corso ho messo a fuoco quello che volevo raggiungere e soprattutto quello che non volevo più nella mia vita.

Corrado mi ha aiutato a riconoscere e valorizzare le mie capacità tecniche e organizzative. Grazie a queste e a una buona dose di determinazione, sono riuscito a voltare completamente pagina.

E’ stato così che 6 mesi dopo la fine del Corso, dopo un intenso periodo di studio molto focalizzato, grazie al fatto che avevo chiara la strada verso cui volevo andare, mi sono presentato al titolare dell’azienda con la lettera di dimissioni in mano.

Poco più tardi ho aperto la P.iva (cosa che non mi sarei mai sognato di arrivare a fare!) e ho iniziato a sviluppare siti web ed ecommerce.

Ora il mio strumento di lavoro è un computer e il mio posto di lavoro è il Mondo.

All’inizio può fare paura, molta paura… ma fare un bel reset delle volte fa proprio bene!

Con questo non voglio dire che sia facile, ma sicuramente che se hai in mano degli strumenti validi come quelli che ti consegna il Corso di Corrado, insieme ad una grande motivazione personale, di certo ce la puoi fare a muovere i passi per alzare la tua vita ad un altro livello.

Vorrei concludere lasciando due valori che secondo me sono molto importanti:

Il primo: Non smettere mai di rincorrere i tuoi sogni e soprattutto proteggili dalle persone che purtroppo molto spesso, vuoi per gelosia, per invidia, o peggio ancora per paura, possono cercare di bruciarteli.

Il secondo: a qualcuno potrà sembrare stupido, ma il cambiamento più grande per me è stato il lunedì mattina.

Esatto, svegliarsi il lunedì mattina con quella frustrazione di doversi alzare perchè BISOGNA andare a lavorare e fare qualcosa che non ti dà soddisfazione… credo sia una delle cose peggiori da sopportare.

Arrivare a svegliarmi senza più avere quel peso per me è stato uno dei primi traguardi ed è ciò che auguro anche a te, a prescindere da quale percorso sceglierai di intraprendere nella tua vita.

Grazie Corrado, tu e il Corso siete stati un punto di svolta nella mia vita!

Enrico

[blank_space height=’3em’]

In questa breve Intervista Enrico condivide con noi l’Esperienza di questo suo importante cambiamento.

https://youtube.com/watch?v=oA37TE9xJ0M+

 

Ti lascio con queste parole:

Se sei solo curioso, o vagamente interessato, questo Corso non fa per te.

Se invece sei seriamente determinato ti mostreró come funziona “il gioco” del Crearsi Un Lavoro da Zero e come TU puoi posizionarti per usufruire delle enormi opportunità che la nuova economia offre

Cosí anche TU un giorno non troppo lontano potrai andare nella tua azienda con una lettera di dimissioni in mano, liberarti dal tuo lavoro asfissiante, e iniziare a vivere la vita che desideri.

Se hai l’intenzione di Crearti una TUA Realtá durante il Corso ti trasmetto le conoscenze e ti fornisco gli strumenti che ti permettono di produrre questo Risultato.

Non importa se vuoi crearti un lavoro tutto tuo oppure se hai intenzione di andare a lavorare per qualcunʼaltro.

Il corso ti fornirà le certezze che ti permetteranno di fare scelte informate.

Alla fine avrai una specie di mappa stradale che ti indicherà chiaramente dove sei ed in quale direzione ha senso (per te) andare, dove puoi arrivare, in quale strada puoi incontrare degli ostacoli e come puoi superarli.

In questo modo eviti di sprecare anni della tua vita e non corri il rischio di scoraggiarti e di fermarti alle prime difficoltà come succede alla maggior parte delle persone in questi tempi che non hanno una mappa del genere di fronte a loro e non sanno dove sono, né dove possono andare.

 

Ti auguro tutto il meglio

Corrado Izzo

[thrive_leads id=’1966′]

Leave a Reply

Your email address will not be published.