THE WORLD'S FIRST FOUR MINUTE MILE - ROGER BANNISTER MEDICAL STUDENT ROGER BANNISTER BECOMES THE FIRST MAN TO RUN A MILE IN LESS THAN FOUR MINUTES - 3 MINUTES 59.4 SECONDS. AT OXFORD IN THE ANNUAL NIGHT MATCH BETWEEN THE UNIVERSITY AND THE AMATEUR ATHLETIC ASSOCIATION. Bannister was running on behalf od the AAA along with Chris Brasher, Chris Chattaway and W T Hewlett.
Roger Bannister: primo uomo ad aver corso un miglio in meno di 4 minuti

Per secoli la gente aveva pensato che fosse impossibile correre un miglio (1.6 km circa) in meno di 4 minuti.

Alcuni noti scienziati avevano addirittura ipotizzato che il Corpo Umano sarebbe potuto letteralmente esplodere se spinto a una velocità superiore al miglio in 4 minuti.

Poi, il 6 maggio del 1954, Roger Bannister ha fatto ciò che solo i grandi pionieri fanno:

ha reso possibile l’impossibile.

Neanche un anno dopo il suo record, altre 37 persone in tutto il mondo sono riuscite a fare lo stesso.

L’anno seguente, il numero di persone che erano riuscite ad infrangere quella barriera, un tempo ritenuta tanto invalicabile, salì incredibilmente a 300.  

Fu sufficiente l’esempio contrario – cioè UNA persona che riuscisse a dimostrare che ciò che era stato considerato impossibile in precedenza, fosse in realtà possibile – perché tutti gli altri trovassero in sé la forza di attingere da quella stessa possibilità.

Questo per un nostro modo di funzionare che non tutti conoscono.

La Mente Umana infatti, come principio di apprendimento, tende a generalizzare.

Ad esempio, da bambino si impara come si apre e chiude una porta. La mente generalizza quella conoscenza e la applica a tutte le porte.

Ciò funziona altrettanto bene che si tratti di una lezione utile, ma anche che si tratti di qualcosa di estremamente limitante, inefficace, o doloroso.

Durante il Corso lo scopo sarà quello di smantellare letteralmente molte delle generalizzazioni negative che ti sei costruito riguardo te stesso e il mondo che ti circonda.

Solo dopo averle riconosciute e smantellate, riuscirai a sostituirle con altre positive che ti permetteranno di Creare una nuova Realtà basata sul Tuo personalissimo disegno.

 

Ti auguro tutto il meglio

Corrado Izzo

[thrive_leads id=’1966′]

Leave a Reply

Your email address will not be published.